Home » Circolari dello studio » Notifica cartelle esattoriali a mezzo PEC - Aumento importo marche da bollo

Notifica cartelle esattoriali a mezzo PEC - Aumento importo marche da bollo

Vi informiamo che con Comunicato Stampa del 24 giugno 2013 Equitalia Spa ha comunicato che, nei riguardi di persone giuridiche (società di persone e di società di capitali) aventi sede legale nelle regioni Lombardia, Campania, Molise e Toscana, i prossimi invii di cartelle esattoriali verranno effettuati esclusivamente tramite Posta Elettronica Certificata (Pec).

 

La notifica a mezzo Pec sostituisce a tutti gli effetti l’invio tramite posta raccomandata e determina il decorrere dei termini per l’impugnazione o il pagamento della cartella.

 

Vi raccomandiamo pertanto di monitorare costantemente la vostra casella Pec al fine di evitare il consolidarsi degli effetti degli atti impositivi ad essa indirizzati e non impugnati entro 60 giorni  dal ricevimento o la maturazione di ulteriori penalità e sanzioni per il mancato pagamento entro 60 giorni dalla notifica.

 

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Vi informiamo inoltre che da oggi, 26.06.2013, data di entrata in vigore della Legge n. 71/2013 che ha convertito il Decreto Legge n. 43/2013, le marche da bollo subiscono i seguenti incrementi:

- la marca da 1,81 euro passa a 2,00 euro;

- la marca da 14,62 euro passa a 16,00 euro. 

STUDIO CASTELLI

website under maintenance